1) DEFINIZIONI

Con l'espressione "Acquirente" si intende il consumatore persona fisica che compie l'acquisto, di cui al presente contratto, per scopi non riferibili all'attività commerciale o professionale eventualmente svolta.

Con l'espressione "Fornitore" si intende il soggetto che produce e/o fornisce i beni oggetto del presente contratto.

Con l’espressione “Venditore” si intende il soggetto che esegue la vendita dei beni del Fornitore oggetto del presente contratto.

Con l'espressione "contratto di vendita online" si intende il contratto di compravendita relativo ai beni prodotti e/o forniti dal Fornitore, stipulato tra il Venditore e l'Acquirente nell'ambito di un sistema di vendita a distanza tramite strumenti telematici, organizzato dallo stesso Venditore e disciplinato dal Decreto legislativo 9 aprile 2003 n.70, in materia di commercio elettronico e, in parte dagli artt.50 e ss del Decreto legislativo 6 settembre 2005 n.206 (“Codice del Consumo”) e s.m.i..

Acquirente:

Dichiara espressamente di compiere l'acquisto per fini estranei all'attività commerciale o professionale esercitata e si obbliga a non fare commercio di quanto acquistato.

Fornitore:

I beni oggetto dell’acquisto disciplinato dalle presenti condizioni generali sono prodotti e/o forniti da IPO FASHION & DESIGN SRL, con sede in Milano (MI), Via Pontaccio n.10, Codice Fiscale, Partita Iva e numero di iscrizione al Registro delle Imprese di Milano, Monza, Brianza e Lodi 11650290965.

Venditore:

I beni oggetto dell’acquisto disciplinato dalle presenti condizioni generali sono posti in vendita da DROP SRL, con sede in Montegranaro (FM), via Sandro Pertini n.1, Codice Fiscale, Partita Iva e numero di iscrizione al Registro delle Imprese delle Marche 01383870431, numero di telefono 0240706227, che gestisce il sito https://www.pence1979.com/.

Con il presente contratto, rispettivamente, il Venditore vende e l'Acquirente acquista a distanza tramite strumenti telematici soltanto i beni indicati ed offerti in vendita in questo sito.

Il contratto tra il Venditore e l'Acquirente si conclude esclusivamente attraverso la rete internet mediante l'accesso dell'Acquirente all'indirizzo del presente sito, ove, seguendo le procedure indicate, l'Acquirente arriverà a formalizzare la proposta per l'acquisto dei beni offerti in vendita.

Il contratto di acquisto si conclude mediante ordine irrevocabile da parte dell'Acquirente con la compilazione ed invio online del modulo d'ordine, che sarà visualizzato nella pagina web di riepilogo dell'ordine, stampabile, nella quale sono riportati gli estremi dell'ordinante e dell'ordinazione, il prezzo del bene acquistato e le spese di spedizione, le modalità e i termini di pagamento, l'indirizzo ove il bene verrà consegnato. Nel momento in cui il Venditore riceve dall'Acquirente l'ordinazione provvederà all'invio di una e-mail di conferma e/o alla visualizzazione di una pagina web di conferma e riepilogo dell'ordine, stampabile, nella quale siano anche riportati i dati inseriti dall'acquirente nel modulo d'ordine. La mail di conferma dell’ordine (o la pagina web di conferma e riepilogo dell’ordine) prodotta dal sistema informatico del Venditore non produce alcun obbligo giuridico, trattandosi di un semplice riepilogo dell'ordine.

Il contratto si considera perfezionato ed efficace fra le parti solo con l'esecuzione dell'ordine e l'emissione della relativa fattura, avendo la possibilità il Venditore, fino a tale momento, di rifiutare l'ordine.

Per effettuare l'acquisto ed usufruire di ulteriori servizi l’utente può registrarsi sul sito creando un account, dichiarando di aver preso visione dell’Informativa sulla Privacy pubblicata nell’apposita sezione del sito ed approvando al momento dell’invio dell’ordine di acquisto le presenti Condizioni Generali. La mancata accettazione delle presenti Condizioni Generali da parte dell’utente ha come conseguenza l’impossibilità di acquistare tramite il sito.

La registrazione sul sito è gratuita. L’utente dichiara che i dati forniti all’atto della registrazione al sito sono corretti, completi e veritieri. All’atto della registrazione l’utente dovrà anche digitare una password a sua scelta. La registrazione verrà confermata a mezzo e-mail all’indirizzo indicato dall’utente all’atto della registrazione. L’utente garantisce che la password di accesso al sito sarà usata esclusivamente dall’utente stesso e non ceduta a terzi. Qualora l’utente venisse a conoscenza di indebiti utilizzi della password da parte di qualsivoglia terzo dovrà avvisare subito il Venditore mediante l’invio di una comunicazione e-mail al seguente indirizzo customerservice@pence1979.com. In ogni caso, l’utente potrà modificare la password in qualsiasi momento cliccando sul link https://www.pence1979.com/account/login. Gli verrà così inviata una mail per impostare la nuova password. 

I dati inseriti all’atto dell’ordine e della registrazione verranno trattati secondo quanto disposto dalla normativa vigente in materia di privacy. 

L’acquisto sul sito può essere effettuato anche in qualità di ospite, senza creare un account. In tal caso, l'acquirente deve (i) compilare correttamente i campi dell’apposito modulo presente sul Sito, inserendo tutti i dati ivi richiesti (a titolo esemplificativo e non esaustivo: nome, cognome, indirizzo di fatturazione e di consegna, indirizzo di posta elettronica), (ii) confermare di aver preso visione dell’informativa sulla privacy presente sul Sito e fornire eventuali ulteriori consensi e (iii) accettare le presenti Condizioni Generali. La mancata accettazione delle presenti Condizioni Generali da parte dell’utente ha come conseguenza l’impossibilità di acquistare tramite il sito.

DROP Srl si riserva la facoltà di rifiutare, a propria esclusiva discrezione, l’iscrizione al sito nonché il diritto di non accettare ordini da chiunque provenienti, qualora gli stessi risultino anomali in relazione alla quantità dei prodotti acquistati.

Il Venditore accetta il pagamento anticipato dei prodotti ordinati a mezzo le principali Carte di Credito (circuiti Mastercard e Visa) e PayPal. I dati delle carte di credito vengono gestiti direttamente dalle banche specializzate nella gestione dei pagamenti on-line (Payment Service Provider); i dati PayPal vengono gestiti direttamente da PayPal. Le informazioni vengono criptate tramite utilizzo di sistemi di crittografia di ultima generazione che ne impediscono l'utilizzo da parte di terzi e non sono condivise con il Venditore, ma vengono inviate direttamente alla banca o a Paypal.

Il Venditore si riserva la facoltà di effettuare richiesta all'istituto bancario di emissione della carta di credito (o a PayPal) di verificare la genuinità della titolarità della carta stessa in caso di problematiche. Al termine di tale verifica, in caso di esito positivo, si procederà con la procedura per giungere alla conclusione del contratto e la consegna dell'ordine effettuato, qualora non vi siano ulteriori elementi ostativi.

Ogni eventuale rimborso all'Acquirente, se questi ne avrà diritto, verrà effettuato utilizzando lo stesso metodo di pagamento impiegato per effettuare il pagamento dell’ordine di acquisto. In caso di mancata accettazione dell’ordine, il Venditore provvederà a rimborsare all'acquirente, nel più breve tempo possibile, tutto quanto pagato, fermo restando che i rimborsi saranno processati nei tempi e nei modi previsti dal gestore dello strumento di pagamento utilizzato. In caso di recesso, il rimborso verrà accreditato al massimo entro 14 (quattordici) gg. dalla data di comunicazione del recesso.

Si precisa che nella vendita on line, secondo l'art.22 del Decreto del Presidente della Repubblica del 26/10/1972 n.633 e l'articolo 2, lettera oo) del DPR 21 Dicembre 1996, n.696 (come confermato dalla Risoluzione n. 274/E del 5 novembre 2009), al Venditore non è imposta l'emissione della fattura (né dello scontrino o della ricevuta fiscale) all’acquirente consumatore. Tuttavia l’acquirente potrà richiedere al Venditore l'emissione della fattura fiscale, ove lo desideri, nel corso della procedura di acquisto. In tal caso il Venditore provvederà ad inviare la fattura richiesta all'indirizzo e-mail indicato in fase di registrazione o di acquisto come “ospite”. Se la fattura non viene richiesta nel corso della procedura di acquisto non potrà in nessun caso essere richiesta ed emessa a posteriori. Se l’acquirente non richiede l'emissione della fattura, il Venditore provvede comunque ad inviare una ricevuta di acquisto sia in forma digitale all'indirizzo e-mail indicato in fase di registrazione, sia in copia cartacea all’interno dell’imballo di spedizione. Tale ricevuta è priva di validità fiscale ed utile ai soli fini di assistenza o garanzia. Ai fini dell'emissione della fattura, fanno fede le informazioni fornite dall’acquirente al momento dell'ordine. Dopo l'emissione della fattura, non sarà possibile modificare i dati indicati, pertanto si invita l’acquirente a verificare attentamente i dati inseriti prima di procedere con l'invio dell'ordine.

I tempi dell'evasione dell'ordine possono variare, dal giorno stesso dell'ordine ad un massimo di 5 giorni lavorativi, entro i quali viene accettato l’ordine, dando inizio all’esecuzione dello stesso e viene emessa la fattura. Il Fornitore e il Venditore assicurano - tramite il sistema telematico utilizzato - l'elaborazione ed evasione degli ordini nei tempi esplicitati in fase di acquisto. 

I prodotti disponibili sul sito vengono venduti e spediti in tutti i Paesi dell’Unione Europea, nonché in Svizzera, nel Regno Unito e in Norvegia. La consegna dei prodotti viene effettuata tramite corrieri convenzionati del Fornitore presso l’indirizzo di spedizione indicato dall’Acquirente nel modulo d’ordine. I corrieri convenzionati del Fornitore potrebbero non essere in grado di eseguire la consegna in località particolarmente difficili da raggiungere; in questi casi sarà cura del Venditore comunicare all’Acquirente la mancata accettazione dell’ordine.

I tempi di consegna non sono in ogni caso tassativi, potendo variare in funzione del Paese di destinazione, delle tempistiche gestionali e organizzative dell’evasione dell’ordine, nonché da fattori non direttamente controllabili dal Venditore e non imputabili ad esso; circostanza della quale l’acquirente dichiara di essere informato e di accettare. 

Nel caso in cui il Venditore non sia in grado di effettuare la spedizione entro i termini esplicitati in fase di acquisto, ne darà tempestivo avviso tramite e-mail all'Acquirente, con indicazione del termine entro cui avverrà l'evasione dell'ordine.

I costi di spedizione variano a seconda dei Paesi di destinazione e dei metodi di spedizione scelti e verranno calcolati ed indicati nella procedura di acquisto prima dell'inoltro dell'ordine da parte dell'Acquirente, nonché riportati nella pagina web di riepilogo dell'ordine effettuato.

I costi di spedizione dei prodotti sono a carico dell’Acquirente. Ipo Fashion & Design SRL si riserva la facoltà di modificare l’addebito dei costi di spedizione, ad esempio prevedendo il free shipping solo per acquisti che superino una determinata soglia di spesa e/o solo per determinati Paesi di spedizione e/o solo per determinati giorni/periodi dell’anno, dandone evidenza nel sito e fornendone comunicazione all’Acquirente nel corso della procedura di acquisto prima dell’inoltro dell’ordine.

La spedizione avviene con la formula DDP (Delivery Duty Paid) nei paesi UE, quindi in queste destinazioni la merce arriverà direttamente nel luogo di consegna indicato senza dover pagare ulteriori somme rispetto a quanto già pagato al momento della formulazione e dell'invio dell'ordine.

Per tutti gli altri Paesi viene utilizzata la formula DAP (Duties at Place), quindi il corriere potrebbe presentarsi con una fattura separata con la quale richiede il pagamento dei dazi e delle tasse richiesti dalle autorità locali. All'Acquirente che risiede in un Paese non facente parte della UE si consiglia di informarsi sulle tasse e i dazi locali, prima di inoltrare l’ordine al Venditore.

Al momento della consegna, l’Acquirente è tenuto a controllare che il numero dei colli corrisponda a quello risultante dai documenti di trasporto e che l'imballo risulti integro e senza segni di danneggiamento, manomissione o alterazione. Qualora tale verifica non abbia avuto esito positivo, l’Acquirente dovrà effettuare immediatamente le contestazioni del caso al corriere, rifiutando la consegna o accettandola con riserva scritta sul documento di trasporto. In mancanza, una volta firmato il documento del corriere, l’Acquirente non potrà opporre alcuna contestazione circa le caratteristiche esteriori di quanto consegnato. Inoltre, l’Acquirente dovrà informare dell'accaduto il Venditore, contattando il Servizio Clienti al seguente indirizzo mail customerservice@pence1979.com, entro e non oltre 8 (otto) giorni dalla data di consegna del prodotto, per segnalare eventuali problemi inerenti l'integrità fisica, la corrispondenza o la completezza dei prodotti ricevuti. E’ fatto salvo in ogni caso il diritto dell’Acquirente alla garanzia legale di conformità di cui al successivo articolo 11 e il diritto di recesso di cui al successivo articolo 14.

In caso di mancata consegna dei prodotti per assenza dell’Acquirente o per altro motivo (indirizzo errato, indirizzo non trovato, etc.), verrà effettuato un ulteriore tentativo di consegna oppure il corriere custodirà i prodotti presso il proprio magazzino fino al ritiro degli stessi da parte dell’Acquirente, che verrà all’uopo informato con l’avviso di tentata consegna. Se anche il secondo tentativo di consegna non va a buon fine oppure se i prodotti non vengono ritirati dall’Acquirente entro il termine indicato nell’avviso di tentata consegna, saranno restituiti al Fornitore. In tal caso, il contratto si intenderà risolto di diritto a norma dell’articolo 1456 del Codice Civile, inviando all’Acquirente comunicazione scritta via email, e il relativo ordine di acquisto verrà annullato. Entro i 15 (quindici) giorni successivi, il Venditore procederà al rimborso del prezzo versato dall’Acquirente per i prodotti, detratte le spese della spedizione non andata a buon fine, le spese di restituzione dei prodotti al Fornitore ed ogni altra eventuale spesa che il Venditore abbia sostenuto a causa della mancata consegna dei prodotti dovuta all’assenza o all’inerzia dell’Acquirente nell’adempimento dell’obbligo di ricevere la consegna. Successivamente alla comunicazione di cui sopra per la risoluzione del contratto, l’Acquirente che intenda richiedere la consegna dei prodotti precedentemente ordinati dovrà necessariamente procedere con un nuovo ordine di acquisto, fatta salva la facoltà del Venditore di rifiutare tale ordine.

I prezzi di vendita indicati nel sito sono espressi in Euro e si intendono comprensivi di IVA, se applicabile in ragione del Paese di spedizione dei prodotti. I prezzi di vendita applicabili all’Acquirente sono quelli pubblicati online al momento dell'inoltro dell'ordine di acquisto. Tali prezzi possono essere soggetti a variazioni senza necessità di preavviso. È onere dell’Acquirente verificare il prezzo finale prima di inoltrare l'ordine di acquisto. Il Venditore si riserva la facoltà di applicare prezzi di vendita diversi a seconda del Paese di spedizione dei prodotti. Tutti i prezzi dei prodotti presenti sul sito sono al netto dei costi di spedizione.

Nell’eventualità in cui dovesse riscontrarsi un errore riconoscibile nell’indicazione del prezzo di un bene ovvero nel calcolo dell’importo richiesto in pagamento, il Venditore non accetterà l’ordine e contatterà l’Acquirente per consentirgli di trasmettere l’ordine d’acquisto con l’importo corretto.

Possono essere acquistati esclusivamente i beni presenti nel catalogo pubblicato sul sito e disponibili al momento dell’ordine di acquisto da parte dell’Acquirente. Il catalogo dei beni può essere periodicamente aggiornato, pertanto il Venditore non presta alcuna garanzia circa la permanenza di un bene tra quelli disponibili né circa la disponibilità di tutte le taglie/colori/versioni di ciascun bene presente nel catalogo.

I beni presenti sul sito sono disponibili fino ad esaurimento. Qualora, seppur selezionabile, il bene prescelto non fosse temporaneamente disponibile, il Venditore avviserà tempestivamente l’Acquirente via e-mail all'indirizzo fornito dallo stesso, indicando quando il bene tornerà disponibile e la data presunta di consegna, chiedendo all’Acquirente se intende confermare o meno l’ordine di acquisto.

In caso di indisponibilità permanente del bene, il Venditore avviserà tempestivamente l’Acquirente via e-mail e provvederà al rimborso delle somme pagate dall’Acquirente.

Il Venditore non assume alcuna responsabilità per disservizi imputabili a causa di forza maggiore, nel caso non riesca a dare esecuzione all'ordine nei tempi previsti dal contratto. Il Venditore non potrà ritenersi responsabile verso l'Acquirente, salvo il caso di dolo o colpa grave, per disservizi o malfunzionamenti connessi all'utilizzo della rete internet al di fuori del controllo proprio o di suoi sub-fornitori. Il Venditore non sarà inoltre responsabile in merito a danni, perdite e costi subiti dall'Acquirente a seguito della mancata esecuzione del contratto per cause a lui non imputabili, avendo l'Acquirente diritto soltanto alla restituzione integrale dell'importo corrisposto. Il Venditore non assume alcuna responsabilità per l'eventuale uso fraudolento ed illecito che possa essere fatto da parte di terzi, delle carte di credito, all'atto del pagamento dei prodotti acquistati, qualora dimostri di aver adottato tutte le misure di sicurezza possibili in base alla ordinaria diligenza.

I beni venduti attraverso il sito all’Acquirente (consumatore) godono della garanzia legale di conformità da parte del Fornitore prevista dagli articoli 128 e ss. del Codice del Consumo (“Garanzia Legale”). Per fruire della garanzia, l’Acquirente dovrà conservare ed esibire la fattura (o la ricevuta di acquisto o DDT) che riceverà contestualmente alla consegna.

La Garanzia Legale può essere richiesta per qualsiasi difetto di conformità esistente al momento della consegna del bene, a condizione che il difetto di conformità si sia manifestato entro il termine di 2 (due) anni dalla consegna. L’Acquirente è tenuto a denunciare il difetto di conformità, contattando il Servizio Clienti all’indirizzo mail indicato all’articolo 12; tale denuncia deve contenere: il numero dell’ordine; la data di spedizione e consegna del bene (data bolla di spedizione); una descrizione accurata e completa dei difetti o vizi lamentati; fotografie del bene non conforme con dettaglio del vizio; il nome ed i recapiti della persona da contattare per eventuali comunicazioni. Il Servizio Clienti darà riscontro alla comunicazione dell’Acquirente, dandogli se del caso istruzioni per la spedizione del bene difettoso.

Il "difetto di conformità", per espressa previsione di legge, sussiste allorquando il bene acquistato:

- non è idoneo all'uso al quale servono abitualmente beni dello stesso tipo;

- non è conforme alla descrizione fatta dal Fornitore e non possiede le qualità del bene che il Fornitore ha presentato al consumatore come campione o modello;

- non presenta le qualità e prestazioni abituali di un bene dello stesso tipo tenuto conto anche delle dichiarazioni fatte nella pubblicità o sull'etichettatura;

- non è idoneo all'uso particolare voluto dal consumatore se portato a conoscenza del Fornitore e/o del Venditore al momento dell’acquisto. 

Il Fornitore si riserva la facoltà di verificare la fondatezza dei reclami presso la propria sede o esaminando le fotografie allegate alla mail di contestazione. Le spese di spedizione per il ritiro dei beni viziati sono a carico del Fornitore.

L’Acquirente potrà chiedere, a sua discrezione, di riparare il bene o di sostituirlo, senza spese a suo carico, salvo che il rimedio scelto sia oggettivamente impossibile o eccessivamente oneroso rispetto all’altro tenuto conto di tutte le circostanze e, in particolare, di quelle elencate all’articolo 135-bis, comma 2, Codice del Consumo.

Il Fornitore può rifiutarsi di rendere conformi i beni tramite riparazione e sostituzione se la riparazione e la sostituzione sono impossibili o se i costi che il Fornitore dovrebbe sostenere sono sproporzionati, tenuto conto di tutte le circostanze, comprese quelle di cui all’articolo 135-bis, comma 2, lettere a) e b), Codice del Consumo.

L’Acquirente può chiedere, a sua discrezione, una congrua riduzione del prezzo o la risoluzione del Contratto ove ricorra una delle seguenti situazioni: (i) il Fornitore non ha effettuato la riparazione o la sostituzione oppure non ha effettuato la riparazione o la sostituzione, ove possibile, ai sensi dell’articolo 135-ter, commi 1, 2 e 3 del Codice del Consumo oppure ha rifiutato di rendere conformi i beni; (ii) si manifesta un difetto di conformità nonostante il tentativo del Fornitore di ripristinare la conformità del bene; (iii) il difetto di conformità è talmente grave da giustificare l’immediata riduzione del prezzo o la risoluzione del contratto di vendita; (iv) il Fornitore ha dichiarato o risulta chiaramente dalle circostanze che non procederà al ripristino delle conformità del bene entro un periodo ragionevole o senza notevoli inconvenienti per il Cliente consumatore.

Resta fermo che l’Acquirente non ha diritto di risolvere il contratto qualora il difetto di conformità sia di lieve entità. 

Laddove, dopo aver ritirato il bene, si verifichi che il difetto di conformità denunciato effettivamente sussista, le eventuali spese di trasporto, riparazione o sostituzione del bene rimarranno a carico del Fornitore. In caso contrario, ovvero laddove si verifichi che il difetto di conformità denunciato non sussiste o che non vi sono i presupposti per l’applicabilità della Garanzia Legale, la Garanzia Legale non opererà e tutte le spese di trasporto nonché le spese connesse alla verifica dell’asserito difetto di conformità saranno a carico dell’Acquirente, al quale ne sarà data comunicazione.

L’Acquirente prende atto e accetta che non sono coperti da Garanzia Legale eventuali vizi o danneggiamenti sopravvenuti rispetto al momento della consegna del bene quali, ad esempio, quelli determinati da un uso improprio da parte dell’Acquirente o di terzi.

Il Servizio Clienti, cui l’Acquirente può rivolgersi per qualsiasi informazione, per richiedere assistenza o inoltrare reclami è raggiungibile tramite e-mail all'indirizzo customerservice@pence1979.com oppure telefonicamente al n. +39 0240706865

L’Acquirente dichiara e garantisce: di poter legittimamente accettare le presenti Condizioni Generali; di essere maggiorenne; che i dati personali e le altre informazioni comunicati al Venditore in fase di registrazione sul sito o di acquisto di un bene sono veritieri, corretti e aggiornati; che utilizzerà il sito nel rispetto di qualsiasi disposizione di legge o regolamento applicabile, astenendosi da ogni forma di utilizzo diretto e/o indiretto del sito che sia in contrasto con la legge, con le presenti Condizioni Generali o lesivo di diritti di terzi.

Il Venditore si riserva il diritto di verificare in qualsiasi momento e con qualsiasi mezzo a sua disposizione le informazioni fornite, anche richiedendo all’Acquirente idonea documentazione di supporto e, in caso di violazione, di chiudere o sospendere l’account dell’Acquirente.

L’Acquirente si impegna a tenere indenne e manlevare il Venditore a fronte di ogni responsabilità, azione, costo, spesa e pretesa che possa derivare dalla violazione da parte dell’Acquirente delle dichiarazioni e garanzie di cui al presente articolo, fatta salva in ogni caso la possibilità per il Venditore di risolvere il contratto con effetto immediato a norma dell’articolo 1456 del Codice Civile.

L'Acquirente si impegna a pagare il prezzo del bene acquistato nei tempi e modi indicati dal contratto. L'Acquirente si impegna, una volta conclusa la procedura d'acquisto online, a provvedere alla stampa ed alla conservazione della mail di conferma dell’ordine o della pagina web che riporta i dati dell'ordine. Tutte le informazioni contenute nelle presenti Condizioni Generali di Vendita sono state, peraltro, già visionate ed accettate dall'Acquirente, che ne dà atto, in quanto al momento della finalizzazione dell'ordine viene mostrato un rinvio alla presente pagina web ed è richiesta come necessaria l’accettazione delle Condizioni Generali di Vendita.

Ai sensi degli artt. 52 e ss. del D.lgs. n. 206/2005 e successive modifiche, l’Acquirente ha il diritto di recedere dal contratto, senza necessità di indicarne le ragioni, entro 14 (quattordici) giorni dall’avvenuta consegna del bene, ovvero dal giorno in cui l’Acquirente o un terzo da lui designato acquisisce il possesso fisico del bene. Qualora l’Acquirente abbia acquistato più prodotti con un unico ordine, il periodo di recesso scade dopo 14 (quattordici) giorni dalla consegna dell'ultimo bene. Non è ammesso il recesso per le tipologie di prodotti per i quali questo è espressamente escluso ai sensi dell’art. 59 D.lgs. n. 206/2005 e successive modifiche (ad esempio, per i beni confezionati su misura o chiaramente personalizzati).

Per esercitare il diritto di recesso, l’Acquirente, in conformità all’art. 54 del Codice del Consumo, può utilizzare, a sua discrezione, una delle seguenti modalità:

L’Acquirente dovrà obbligatoriamente riportare nella mail per l’esercizio del diritto di recesso o nel modulo di reso il numero d’ordine che troverà indicato nella mail di conferma dell’ordine.

Ricevuta la richiesta di recesso, il Venditore comunicherà senza indugio all’Acquirente via email una conferma di ricevimento, nonché il modulo di reso da inserire nel pacco e le istruzioni per procedere alla restituzione del prodotto.

I costi di restituzione dei prodotti sono a carico dell’Acquirente.

In caso di recesso, l’Acquirente sarà rimborsato di tutti gli importi versati per l’esecuzione del contratto, compresi i costi di consegna e detratti - se del caso - i costi di restituzione, nonché gli eventuali oneri doganali per i resi provenienti da Paesi extra UE, come sotto meglio specificato.

Il Fornitore provvederà con i propri corrieri al ritiro presso l’Acquirente del prodotto reso. I costi di restituzione a carico del Cliente ammontano a: 

Nazione

Corriere

Importo

Italy

Dhl

8,50 €

Belgium

Dhl

14,50 €

Luxembourg

Dhl

14,50 €

France

Dhl

14,50 €

Germany

Dhl

14,50 €

Austria

Dhl

14,50 €

Spain

Dhl

14,50 €

Andorra

Dhl

22,00 €

Portugal

Dhl

14,50 €

Malta

Dhl

14,50 €

Greece

Dhl

14,50 €

Cyprus

Dhl

14,50 €

Sweden

Dhl

14,50 €

Denmark

Dhl

14,50 €

Finland

Dhl

14,50 €

Ireland

Dhl

14,50 €

Liechtenstein

Dhl

22,00 €

Norway

Dhl

22,00 €

Netherlands

Dhl

14,50 €

Bulgaria

Dhl

14,50 €

Lithuania

Dhl

14,50 €

Latvia

Dhl

14,50 €

Poland

Dhl

14,50 €

Romania

Dhl

14,50 €

Czech Republic

Dhl

14,50 €

Estonia

Dhl

14,50 €

Hungary

Dhl

14,50 €

Slovakia

Dhl

14,50 €

Slovenia

Dhl

14,50 €

Croatia

Dhl

14,50 €

Switzerland

Dhl

22,00 €

United Kingdom

Dhl

20,00 €

 

Sono altresì a carico dell’Acquirente gli oneri doganali per i resi provenienti da Paesi extra UE.

Per maggiore comodità dell’Acquirente, in caso di reso le spese di restituzione e gli oneri doganali - ove dovuti - verranno dedotti dall’ammontare del rimborso.

Le spese di restituzione del prodotto reso e gli eventuali oneri doganali dovuti sono sempre a carico del Cliente anche qualora quest'ultimo scelga di non avvalersi, per la restituzione, del corriere messo a disposizione dal Fornitore.

Se l’Acquirente per la restituzione del prodotto reso sceglie di non avvalersi del corriere messo a disposizione dal Fornitore, l’Acquirente è tenuto a restituire o consegnare i prodotti al Fornitore senza indebiti ritardi e in ogni caso entro 14 (quattordici) giorni dal giorno in cui ha comunicato al Venditore la propria volontà di recedere dal contratto. Il termine si considera rispettato se l’Acquirente rispedisce i prodotti prima della scadenza del periodo di 14 (quattordici) giorni al seguente indirizzo: IPO FASHION & DESIGN SRL c/o CPA SRL - 1/A Via Valletta, Cantarana, VE 30010, Italia. In tal caso i costi di restituzione del prodotto reso sono sempre a carico dell'Acquirente.

Il rimborso avverrà senza indebito ritardo e in ogni caso non oltre 14 (quattordici) giorni dal giorno in cui il Venditore è stata informato della decisione dell’Acquirente di recedere dal Contratto. Il rimborso sarà effettuato utilizzando lo stesso mezzo di pagamento usato dall’Acquirente per la transazione iniziale.

Salvo che il Venditore si sia offerto di ritirare esso stesso il bene, il Venditore può sospendere il rimborso del prezzo del bene fino al suo ricevimento oppure fino all'avvenuta dimostrazione da parte dell’Acquirente di aver rispedito il bene, a seconda di quale situazione si verifichi per prima.

L’Acquirente è tenuto a restituire il bene in stato integro di conservazione, non danneggiato, con etichette originali non rimosse e nella confezione originale. L'imballo del bene deve essere accurato, al fine di salvaguardare l’involucro originale da danneggiamenti, apposizioni di scritte o etichette.

Nel caso di decadenza dal diritto di recesso per scadenza dei termini o nel caso in cui il reso non possa essere accettato in quanto non conforme alle condizioni di cui al presente articolo, il Venditore provvederà alla relativa comunicazione a mezzo raccomandata A.R.; il bene, se già rispedito, rimarrà a disposizione dell’Acquirente presso il magazzino del Fornitore (IPO FASHION & DESIGN SRL c/o CPA SRL - 1/A Via Valletta, Cantarana, VE 30010, Italia) per il ritiro a cura e spese dell’Acquirente.

Si segnala che i prodotti in pelle pregiata soggetti a certificazione C.I.T.E.S. (Convention on International Trade in Endangered Species of Wild Flora and Fauna firmata a Washington nel 1973), consegnati al di fuori del territorio dell’Unione Europea, potranno essere restituiti solo se accompagnati dal certificato emesso dall’organo competente. L’Acquirente che intende restituire tale tipo di merce sarà dunque tenuto ad ottenere la necessaria documentazione per il reso dei beni e a sostenere le relative spese, che in nessun caso possono essere ritenute a carico del Venditore.

 

Titolare del trattamento dei dati personali degli Acquirenti è IPO FASHION & DESIGN SRL (il Fornitore).

DROP Srl tratta i dati personali degli Acquirenti in qualità di Responsabile del trattamento, all’uopo nominata ai sensi dell’art.28 del Regolamento UE 2016/679.

Le finalità e le modalità del trattamento sono specificate nell'Informativa sulla privacy pubblicata nel sito e disponibile al seguente link Privacy Policy.

L’Acquirente ha la possibilità di ricorrere alla piattaforma istituita dalla Commissione Europea per la risoluzione delle controversie relative ai contratti di vendita online (“Piattaforma ODR”). Attraverso la Piattaforma ODR l’Acquirente e il Venditore possono risolvere le controversie relative agli acquisti effettuati online tramite l’assistenza di un organo imparziale. La Piattaforma ODR è accessibile al seguente link: https://ec.europa.eu/consumers/odr/main/?event=main.home.show.

Ai sensi dell'art. 12 del D.L.vo 70/03, il Venditore informa l'Acquirente che ogni ordine inviato viene conservato in forma digitale sul server presso il quale il sito risiede secondo criteri di riservatezza e sicurezza.

Le presenti Condizioni Generali sono interamente disciplinate dalla legge italiana.

Sono escluse le norme di conflitto e comunque le norme di diritto internazionale privato, nonché la Convenzione delle Nazioni Unite sui contratti di compravendita internazionale di beni (CISG) adottata a Vienna l'11 aprile 1980.

Sono sempre fatte salve le disposizioni inderogabili di legge previste nello Stato in cui l'Acquirente ha la propria residenza abituale.

Qualsiasi controversia che dovesse sorgere tra le parti in relazione alla validità, interpretazione, esecuzione e risoluzione delle presenti Condizioni Generali o di ciascun contratto - qualora l'Acquirente intenda adire l'Autorità Giudiziaria ordinaria - sarà di esclusiva competenza, a sua discrezione, del Foro di Fermo o del Foro del Paese di residenza o di domicilio del consumatore, se quest'ultimo Paese è uno Stato Membro dell'UE. Il Venditore sottoporrà qualsiasi controversia sorgesse nell'ambito delle presenti Condizioni Generali al Foro competente del Paese in cui risiede abitualmente l'Acquirente, se è uno Stato Membro dell'UE; altrimenti verrà sottoposta al Foro di Fermo.

Le presenti Condizioni Generali si applicano a prescindere dalla nazionalità dell’Acquirente, a condizione che la consegna dei prodotti avvenga in uno dei Paesi nei quali opera il servizio di vendita online.

Accettando le presenti Condizioni Generali all’atto dell’acquisto di un bene sul sito o di creazione dell’account personale, l’Acquirente dichiara di aver letto attentamente il loro contenuto e di impegnarsi a rispettare quanto ivi previsto. L’Acquirente non potrà acquistare beni tramite il sito in caso di mancata accettazione delle presenti Condizioni Generali.

Il Venditore si riserva il diritto di apportare di volta in volta modifiche alle presenti Condizioni Generali, laddove tali modifiche dovessero essere necessarie per garantire il rispetto di sopravvenute disposizioni di legge, per motivi tecnici, per adeguarle ai modelli di vendita adottati dal Venditore o per meglio tutelare i diritti delle parti. La versione più recente delle Condizioni Generali viene pubblicata di volta in volta sul sito. In ogni caso, a ciascun acquisto si applica la versione delle Condizioni Generali vigente al momento dell’inoltro del relativo ordine.